Progetti 29-05-2017
Da dicembre, nuova raccolta differenziata del vetro e liberalizzazione degli orari per buttare i rifiuti riciclabili nei contenitori stradali
La raccolta differenziata con contenitori stradali è destinata a ridursi o a sparire con l'espandersi del porta a porta ma, nel frattempo, scatta a dicembre una piccola rivoluzione.
foto Da dicembre, nuova raccolta differenziata del vetro e liberalizzazione degli orari per buttare i rifiuti riciclabili nei contenitori stradali

La prima novità è la separazione del vetro dalla plastica e dalle lattine.

Oggi, nei grandi cassonetti stradali blu si butta il multimateriale cosiddetto 'pesante': gli imballaggi leggeri (plastica e lattine) si buttano insieme a quelli pesanti (vetro).
A partire dalla seconda settimana di dicembre vengono dislocati in città cassonetti più piccoli, di colore viola, riservati soltanto al vetro.
Nei grandi cassonetti blu si butterà il multimateriale 'leggero', quello che comprende solo plastica e lattine.
Questa scelta risponde alla volontà di migliorare qualitativamente la raccolta differenziata, anche in termini di costi (riducendo quelli necessari alla separazione post-raccolta dei materiali economicamente più preziosi, cioè plastica e metalli).

Il 5 dicembre, la Attiva S.p.A. avvierà il posizionamento dei cassonetti per il vetro, potenziando le batterie dedicate alla raccolta differenziata stradale, che saranno entro dicembre composte da: grandi cassonetti bianchi per la carta, grandi cassonetti blu per gli imballaggi in plastica e metallici, piccoli cassonetti viola per il vetro.

Il programma di posizionamento dei cassonetti viola è il seguente:

-          dal 5 al 16 dicembre, Castellammare (a nord del fiume);

-          dal 20 al 23 dicembre, San Donato e Rancitelli;

-          dal 27 al 30 dicembre, Porta Nuova e riviera Sud.

Sui cassonetti stradali saranno ben visibili gli adesivi con le nuove istruzioni per la raccolta differenziata.

Le zone dove già servite o dove è in corso l'espansione del porta a porta (che già prevede la raccolta separata del vetro), e cioè Colli e San Silvestro, non sono interessate.

 

La seconda piccola rivoluzione è quella degli orari per buttare i rifiuti.

Quelli per l'utilizzo dei cassonetti stradali sono rigorosamente serali e notturni.
Da dicembre, quelli per l'utilizzo dei cassonetti riservati ai rifiuti riciclabili (carta, vetro, plastica e lattine), vengono liberalizzati.
Proprio per facilitare la raccolta differenziata, soprattutto alle persone anziane, i rifiuti riciclabili potranno essere buttati nei cassonetti a qualsiasi ora.
 

Le due novità saranno accompagnate da una campagna di affissioni sul territorio comunale.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter