Le pile esauste
Le pile esauste

Le pile esauste non più utilizzabili che scartiamo sono una piccola quantità rispetto agli altri rifiuti.

Sono però assai inquinanti, e non si possono riciclare. Pertanto affinché non creino pericoli per l’ambiente e per gli esseri viventi devono essere raccolti separatamente e avviati ad opportuni sistemi di smaltimento.

Per raccogliere le pile scariche troverai appositi contenitori presso numerosi commercianti della nostra città, in particolare tabaccherie e rivenditori di materiale elettrico. Se ti occorre una nuova pila, porta con te quella scarica e riponila nella colonnina che troverai presso il tuo negoziante di fiducia.

Le pile scariche contengono metalli pesanti potenzialmente dannosi per l’uomo e per l’ambiente. Con la raccolta differenziata è possibile estrarre i singoli metalli (ferro, manganese, zinco, piombo, cadmio, mercurio) e le soluzioni acide o alcaline per provvedere al riciclaggio e al corretto smaltimento.

Dove trovare gli appositi contenitori.